Quando è necessario?
Il risanamento delle canne fumarie è un'operazione necessaria su molteplici impianti, centrali termiche, canne collettive ramificate, canne in muratura.
Sistemi utilizzati
I sistemi maggiormente utilizzati per questi interventi sono:
Contro-intubaggio della canna fumaria con tubazioni in acciaio inox AISI 316 o con tubazioni in PPS a seconda della tipologia di applicazione
Rivestimento della vecchia canna fumaria con guaina termoindurente.
Il primo sistema è maggiormente utilizzato per il risanamento di impianti singoli ad uso esclusivo laddove vi è la necessità di installare nuovi apparecchi termici. Il secondo è spesso utilizzato per la trasformazione di canne collettive ramificate in canne mono-flusso ad uso di più generatori di calore a condensazione.
Furanflex
La nostra azienda installa ormai dal 2001 la guaina termoindurente FURANFLEX, sinonimo di garanzia e affidabilità. Il sistema di installazione della guaina termoindurente comprende le seguente fasi di lavorazione:
  • Si cala la manichetta dall’alto dentro al condotto da ripristinare (cemento, eternit, pietra, acciaio, mattoni).
  • Viene gonfiata per mezzo di una macchina che produce vapore a bassa pressione, si adatta alla forma del cavedio nel quale viene inserita evitando consistenti spacchi e opere murarie.
  • Il processo di indurimento della manichetta richiede da 1 a 2 ore, ed è irreversibile. Il risultato è una nuova canna fumaria con parete interna liscia e rigida, resistente alle condense acide dei fumi.
I nostri partner
Logo Giannino
Logo Signorvino
Logo Spontini
Logo Temakinho
Vedi tutti
indirizzo
INDIRIZZO:
Via Tagiura 25/27
20147 Milano
WEBSITE BY SNDS - Modifica le preferenze per i cookies
Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.